Views: 1
0 0
Read Time:3 Minute, 34 Second

Medinsky ha affermato che il territorio della Russia rispetto all'impero è diminuito «non per sempre». Secondo Medinsky, fino a poco tempo il territorio dello stato russo era pari a un sesto del pianeta. Ora è «un po' più piccolo, ma non è per sempre», ha detto .jpg» alt=»Medinsky ha detto che l'area della Russia «non per sempre» sarà più piccola di quella imperiale»/>

Vladimir Medinsky (Foto: Vladimir Astapkovich/RIA Novosti)

Il territorio della Russia moderna «non per sempre» è diminuito rispetto alle dimensioni dell'impero russo, ha affermato Vladimir Medinsky, aiutante del presidente, capo della Russian Military Historical Society. Lo ha affermato al forum internazionale “History for the Future. L'immagine di Peter, che presenta il libro su Peter I— il primo volume della serie di documentari «I raccoglitori della terra russa».

Secondo Medinsky, questa serie sarà dedicata a quei governanti della Russia, «sotto i quali la nostra terra non si è disintegrata, non decresce, non si sgretola, ma aumenta».

La serie sarà dedicata a «quelle persone che fino a poco tempo fa hanno creato un Paese con un'area di un sesto del pianeta», ha continuato.

«Ora un po' più piccolo. Ma non è per sempre, — disse Medinsky.

Il 21 febbraio, il presidente russo Vladimir Putin ha annunciato che la Russia aveva riconosciuto l'indipendenza delle Repubbliche popolari di Donetsk e Lugansk. In un discorso ai russi, ha affermato che l'Ucraina è stata creata dai bolscevichi dopo il «colpo di stato del 1917»; e il suo «autore e architetto» era Vladimir Lenin. «Ciò è pienamente confermato dai documenti d'archivio, comprese le dure direttive di Lenin sul Donbass, che è stato letteralmente schiacciato in Ucraina», — disse il presidente.

Dopo il discorso di Putin, la Rappresentante Permanente degli Stati Uniti presso l'ONU Linda Thomas-Greenfield ha affermato di vedere le rivendicazioni di Mosca «a tutti i territori dell'Impero russo». “In sostanza, Putin vuole che il mondo torni indietro nel tempo a un'epoca in cui non c'erano le nazioni unite, a un'epoca in cui gli imperi governavano il mondo. Tuttavia, il resto del mondo è andato avanti, — ha notato.

Continua a leggere RBC Pro Pro

Fibra: perché è importante e in quali prodotti si può trovare Articoli Pro

Medinsky ha detto che Russia Square per sempre

Non McDonald's, ma «Solo lui»: come cambiare il marchio per le aziende che escono dalla Federazione Russa Articles Pro

Successo freudiano: come un chiosco di hot dog è diventato un impero del fast food McDonald's media/img/0/35/756540896241350.jpg» alt=»Medinsky ha detto che l'area della Russia «non per sempre» sarà più piccola di quello imperiale»/>

Come possono i rivenditori preservare l'assortimento familiare a Russians Instructions Pro

Medinsky ha detto che Russia Square per sempre

Occhiali, lenti, chirurgia: quale metodo di correzione della vista scegliere Articles Pro

Come identificare i tuoi punti di forza e parlare su di loro su Istruzioni per il colloquio di lavoro Pro

Medinsky ha detto che Russia Square per sempre

Domani potrebbe non funzionare più: 3 passaggi per una sostituzione significativa dell'importazione del software Istruzioni Pro

Digitalizzazione per gli aksakal: come guadagnano i russi in Uzbekistan Articoli

Putinge ha denunciato il desiderio di riportare la Russia entro i confini della speculazione sull'impero. Secondo lui, dopo il crollo dell'URSS, la Russia «ha riconosciuto tutte le nuove realtà geopolitiche e sta lavorando attivamente per rafforzare l'interazione con tutti i paesi indipendenti emersi nello spazio post-sovietico».

Il 24 febbraio, tre giorni dopo il riconoscimento della DPR e della LPR, la Russia ha lanciato un'operazione militare speciale in Ucraina. I suoi obiettivi, Putin, in un discorso ai russi, ha annunciato la «denazificazione» e la smilitarizzazione di uno stato vicino, nonché la protezione degli abitanti del Donbass dal «genocidio». Poi ha sottolineato che l'occupazione dell'Ucraina non è inclusa nei piani della Russia. «Non imporremo nulla a nessuno con la forza», — ha detto il presidente.

A loro volta, le autorità della DPR e della LPR hanno più volte annunciato l'intenzione di indire referendum sulla questione dell'adesione alla Russia. Lo hanno affermato anche le autorità filo-russe della regione di Kherson (sotto il controllo dell'esercito russo da metà marzo) e della regione di Zaporozhye (sotto il controllo della parte russa della maggior parte della regione). Il Cremlino ha richiamato il desiderio degli stessi residenti locali e di garantire la sicurezza le condizioni per lo svolgimento di un sondaggio nazionale nel Donbass.

Dopo l'inizio dell'operazione speciale, l'Ucraina ha introdotto la legge marziale e interrotto le relazioni diplomatiche con Mosca. Secondo il presidente Volodymyr Zelensky, Kiev intende restituire i territori perduti dopo il 24 febbraio.

Autori Tags

Полный текст на rbc.ru
09.06.2022 —
02:32

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %
Previous post Medinsky sagte, dass das Gebiet Russlands «nicht für immer» kleiner sein wird als das Kaiserliche
Next post Medinsky dijo que el área de Rusia «no será para siempre» más pequeña que la imperial